Concorsi ed eventi

  

 

CLASSE IV B PLESSO AZZURRA

  

CLASSI V SEZ. A/C PLESSO AZZURRA

 

             

 

          

 

 

 

 

 

 

5°D PLESSO AZZURRA

 

 

 

 

CLASSE 2°A PLESSO AZZURRA

 

2° F PLESSO VIVIANI

 

 

              

 

 

3° C/E PLESSO AZZURRA

     

                    

    

    

                               

           

 

 

 

 

 

 

4°F/G PLESSO VIVIANI

           

 

      

    

    

    

    

    

 

4°A PLESSO AZZURRA

                                                                       

 

 

 

 

4°C PLESSO AZZURRA

 

                                                          SCUOLA DELL'INFANZIA - PLESSO COMPAGNA SEZ.H

 

SCUOLA DELL'INFANZIA - PLESSO COMPAGNA SEZ.D

 

 

SCUOLA DELL'INFANZIA - PLESSO COMPAGNA SEZ.F

 

 

 

SCUOLA DELL' INFANZIA PLESSO  DALLA CHIESA SEZ. A/B/C/D/E/F

 

 

                                      

 

                                           

                                                                                                              

Dantedì

25 Marzo 2021

 

4°B AZZURRA

                                                                                             4°B AZZURRA

 

                                         

 

 

 

 

 

 

2°A AZZURRA

                                                                   

 

 

 

 

5°B AZZURRA

 

 

 

 

 

                                                     

 

 

 

 

5°A/C AZZURRA

 

 

 

 

 

5°A SIANI

 

 

                                              

     

 

 

 

 

 

 

2 APRILE 2021

       GIORNATA MONDIALE PER LA CONSAPEVOLEZZA SULL'AUTISMO

PLESSI: AZZURRA -VIVIANI - SIANI - INFANZIA DALLA CHIESA E COMPAGNA

 

 

 

 

      

 

 

 

 

PLESSO AZZURRA

5°D

 

    

 

 

2° B

    

 

2°D

 

 

  

 

4°B

5°B

 

5°B

 

                                                                           

 

                                                                                                       5°B

                            

 

 

 

 

 

                                                                                                            

4°E

 

                     

1°A

  

1°C

                                                                                              

 

 

 

 

1°H

Siamo unici e irripetibili”

                                                                                                                                      IL GATTINO BLU

“Nella famiglia Miao c’era mamma gatto, papà gatto e i figli micetti. Mamma gatta era una gatta come le altre con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa. Era di un bel colore bianco col pelo lungo e bellissimi occhi verdi. Era coccolona e golosa di latte. Papà gatto era un gatto come gli altri, con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa. Era di un bel colore grigio, col pelo corto e gli occhioni arancioni. Amava i gomitoli di lana e anche lui era goloso di latte. Il micetto Flick era un micetto come gli altri, con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa. Era bianco come la mamma con gli occhioni arancioni come il papà, amava i gomitoli e anche le coccole ed era goloso di latte. Il micetto Birba era un micetto come gli altri, con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa. Era grigio come il papà e gli occhioni verdi come la mamma. Non amava molto le coccole e gli piacevano tanto i gomitoli e certo, era goloso di latte. La micetta Nana era una micetta come le altre con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa. Un po’ bianca e un po’ grigia come mamma e papà. Gli occhioni verdi come la mamma. Non le piacevano molto i gomitoli, ma amava molto le coccole e certo, era golosa di latte. E poi c’era Blu. Blu era un micetto diverso dagli altri. Era appunto di colore blu, per il resto era un micetto come gli altri con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa, … ma era blu. Un gatto tutto blu, bisogna ammetterlo, nessuno se lo aspettava, però il suo essere blu, lo rendeva particolare. Vedeva di sicuro le cose in modo diverso, con la sua testolina tutta blu. Ne erano tutti sicuri perché Blu anziché camminare e correre come gli altri micetti, preferiva saltellare sulle punte dei piedi o ballonzolare dondolandosi. non era goloso di latte, a lui piaceva mangiare solo cose gialle. Un bel giorno aveva deciso così e non aveva più cambiato idea. Blu poi non miagolava, di tanto in tanto, sussurrava un mmmiiii piano piano, ma nulla di più. Se aveva sete non chiedeva da bere alla sua mamma, se aveva fame non chiedeva la pappa. La sua mamma ormai sapeva indovinare quando Blu aveva bisogno di qualcosa, ma era proprio difficile farlo. Lui vedeva il mondo in modo diverso dai suoi genitori, dai suoi fratellini e dagli altri gattini che incontrava. Sembrava quasi che si trovasse in un Paese straniero dove non si riesce a capire quello che le persone ti vogliono dire. A volte quando i suoi fratellini giocavano, Blu sembrava non fare proprio caso a loro. Era quasi come se non si accorgesse che loro fossero lì vicino a lui, pareva proprio assorto in qualche pensiero irraggiungibile. Altre volte i loro miagolii gioiosi diventavano per lui un rumore assordante, tanto che correva a nascondersi dentro la cesta sotto tutti i cuscini. Quello che pensarono mamma gatta e papà gatto, con l’aiuto di vecchi gatti molto saggi, è che bisognava che tutti si sforzassero un po’. Blu avrebbe dovuto ricevere aiuto per sforzarsi a capire un pochino gli altri gatti e gli altri gatti avrebbero dovuto sforzarsi per capire un pochino Blu. Dopotutto Blu era un micetto come gli altri con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa, certo era blu però amava i gomitoli come papà gatto. I gomitoli erano la sua passione e non poteva proprio farne a meno. Con i fili costruiva delle fitte reti in cui Blu da una parte teneva a distanza gli altri, e dall’altra vi si rifugiava quando era spaventato. E fu così che per giocare con lui tutti impararono a muoversi dentro quelle reti e piano piano diventarono esperti anche nel far rotolare i gomitoli. Blu lo apprezzava molto. Con il tempo, Blu si sentì sempre più a suo agio e imparò tante cose. Attraverso il gioco dei gomitoli, Blu imparò ad apprezzare la presenta di altri gattini. Da parte loro sia i suoi fratellini che i compagni di scuola avevano capito che Blu non amava che si facesse troppo rumore e così inventarono tanti giochi da fare senza miagolare a voce alta. Essere blu per un gattino fa proprio una grossa differenza tuttavia con l’amore di mamma gatta e papà gatto e dei suoi fratellini gattini, con tanto tanto impegno anche da parte dei suoi compagni di scuola e grazie all’aiuto di vecchi gatti molto saggi diventa possibile capire anche un gattino blu suo modo di vedere il mondo e fare in modo che lui possa capire meglio gli altri e il loro mondo.”

              

 

                                                                                                     

                                                                                                     2°C

 

 

“IL Vero splendore è la nostra diversità”

                                                  

IL DROMEDARIO E IL CAMMELLO

Una volta un dromedario, incontrando un cammello, gli disse: - Ti compiango,carissimo fratello; saresti un dromedario magnifico anche tuse solo non avessi quella brutta gobba in più.

Il cammello gli rispose: - Mi hai rubato la parola. E' una sfortuna per te avere una gobba sola. Ti manca poco ad essere un cammello perfetto: con te la natura ha sbagliato per difetto.

La bizzarra querela durò tutto una mattina. In un canto ad ascoltare stava un vecchio beduino e tra sé, intanto, pensava:"Poveretti tutti e due, ognun trova belle soltanto le gobbe sue.

Così spesso ragiona al mondo tanta gente che trova sbagliato ciò che è solo differente!"

                                

 

 

 

 

 

PLESSO VIVIANI

          

 

                                                               

 

 

 

                                                                                                        4°F

4°G 

 

                                                  

 

 

 

5° F/G

 3°F

 

 

 

 

 

 

2°F

 

 

 

                  ?

1°F

 

 

                                                       

 

 

 

 

 

 

 

 

PLESSO SIANI

3°A

                                                                                                                 

 

 

 

                                                                                                         4°A 

         

 

 

  5°A 

             

 

 

 

INFANZIA

PLESSO COMPAGNA E DALLA CHIESA

 

 

 

Tour virtuale a.s 2021
Tutti gli alunni di anni 5 allo zoo

 

 

 

 

 

 

 

2PICCOLI SCRITTORI a.s.2021

PREMIO SPECIALE "PICCOLI SCRITTORI" CLASSE V SEZ. F  VIVIANI

LAVORI CLASSE V SEZ. B PLESSO AZZURRA

PIAZZE VUOTE

 

 

 

 

 

 

 

 

SHOAH

 

 

GIORNO DELLA MEMORIA  CL. V SEZ.D PLESSO AZZURRA

"QUANDO L'UOMO DIMENTICA L'UOMO" DALLA SHOAH ALLE FOIBE CL. IV SEZ. B PLESSO AZZURRA

 

CLASSE IV SEZ. F  PLESSO VIVIANI

CLASSE IV SEZ. G   PLESSO VIVIANI

 

CLASSE V SEZ. A  PLESSO SIANI

 

 

 

IL BULLISMO E IL CYBERBULLISMO

 

 

LAVORI CLASSI  V SEZ. F/G PLESSO VIVIANI 

              BULLO ...KO

LAVOR0 CLASSE  IV SEZ. G PLESSO VIVIANI